Versamenti Volontari Integrativa Part Time

Versamenti Volontari Integrativa Part Time

€ 30,00Prezzo

I lavoratori dipendenti possono utilizzare la contribuzione volontaria anche per coprire periodi di sospensione del rapporto di lavoro o svolti in regime di part-time. Si tratta di una facoltà riconosciuta dal Dlgs 564/96 a partire dal 1° gennaio 1997 nei confronti di tutti i lavoratori, sia del settore privato che del pubblico impiego, da tenere in considerazione nella prospettiva di integrare l'importo dell'assegno. pensionistico.

  • I Requisiti contributivi

    Per ottenere l'autorizzazione il lavoratore deve poter far valere almeno 5 anni di contributi; in assenza di contributi per 5 anni ne sono sufficienti 3, purché presenti negli ultimi 5 anni precedenti la domanda di autorizzazione. In deroga a quest’ultimo requisito, è possibile far valere un requisito ridotto, non inferiore ad un anno nell’ultimo quinquennio, nel caso in cui la prosecuzione volontaria serva per periodi di non effettuazione della prestazione lavorativa, non coperti da contribuzione all’interno di rapporti di lavoro a tempo parziale di tipo orizzontale, verticale e ciclico o per periodi intercorrenti tra un rapporto di lavoro e l'altro nel caso di lavori discontinui, stagionali, temporanei. 

  • L'autorizzazione

    L'autorizzazione al versamento volontario è alternativa all'esercizio della facoltà di riscatto alla quale l'interessato dovrà necessariamente ricorrere per coprire tali periodi qualora siano spirati i termini per effettuare i relativi versamenti. Inoltre può essere concessa anche se il rapporto di lavoro (subordinato) non è cessato (si pensi al part-time o alla sospensione del rapporto di lavoro per la fruizione dei congedi) ad integrazione di una contribuzione da lavoro o figurativa già riconosciuta dall'ordinamento in modo da far raggiungere a questi soggetti una prestazione pensionistica più elevata.

     

    Si ricorda che, per quanto riguarda il versamento durante il part-time, l'autorizzazione ha natura speciale rispetto alla normale autorizzazione ai volontari. Ha validità limitata alla copertura e/o all’integrazione dei periodi di part-time già trascorsi e non può essere utilizzata per periodi che si collocano al di fuori del periodo di lavoro

  • Come richiedere la prestazione con PRONTOCAF.IT

    Se sei interessato alla richiesta devi aggiungere la prestazione nel Carrello, successivamente visualizzare il Carrello, effettuare il ChecKout, decidere la tipologia di pagamento ed inviare l'ordine. Successivamente all'invio dell'ordine riceverai un Link per scaricare i documenti digitali che dovrai inoltrarci con la Guida all'invio documentale. Ricevuta la documentazione l'ordine verrà elaborato dal nostro Team di Operatori e successivamente riceverai le ricevute di elaborazione ed eventuali copie delle domande e/o delle dichiarazioni di prestazione. Per quanto riguarda le prestazioni INPS è giusto sottolinearti che l'esito positivo e/o negativo (eventuali reiezioni) dipende esclusivamente dall'Ente (INPS e/o INAIL).