Ricorso Online Amministrativo

Ricorso Online Amministrativo

€ 30,00Prezzo

iL contribuente ha la possibilità di utilizzare lo strumento del ricorso amministrativo per far sì che l’INPS si occupi di riesaminare una determinata pratica o decisione e procedere con un’eventuale modifica ed è la condizione necessaria per avviare, in un secondo momento, una causa giudiziale, in particolare quando l’azione è legata alle prestazioni previdenziali o è di accertamento negativo.

  • Tempi e Requisiti

    Il ricorso contro l’INPS deve essere presentato entro 90 giorni/121 giorni, termine che decorre a partire dalla data in cui si riceve la comunicazione del provvedimento/reiezione dell’INPS . Si tratta di termini ordinatori e non perentori nella misura è possibile fare ricorso contro l’INPS fino a quando i termini di legge che permettano di proporre l’azione giudiziaria (disciplinati dall’art. 4, L.438/1992) risultino pendenti. Al fine di presentare un ricorso contro l’INPS, bisognerà avere un interesse concreto e attuale.

  • Come richiedere la prestazione con PRONTOCAF.IT

    Se  sei interessato alla richiesta devi aggiungere la prestazione nel Carrello, successivamente visualizzare il Carrello, effettuare il ChecKout, decidere la tipologia di pagamento ed inviare l'ordine. Successivamente all'invio dell'ordine riceverai un Link per scaricare i documenti digitali che dovrai inoltrarci con la Guida all'invio documentale. Ricevuta la documentazione l'ordine verrà elaborato dal nostro Team di Operatori e successivamente riceverai le ricevute di elaborazione ed eventuali copie delle domande e/o delle dichiarazioni di prestazione. Per quanto riguarda le prestazioni INPS è giusto sottolinearti che l'esito positivo e/o negativo (eventuali reiezioni) dipende esclusivamente dall'Ente (INPS e/o INAIL).